Lite nel sangue, coltellaccio da macellaio per punire l’offesa


788

Un uomo è stato accoltellato in seguito a una lite scaturita per futili motivi. È accaduto a Montesarchio, nel Beneventano. I carabinieri che sono giunti sul posto hanno trovato un uomo con una ferita da arma da taglio all’altezza dell’addome, sotto il costato sinistro, dalla quale fuoriusciva molto sangue. Dalle prime verifiche è stato accertato che la vittima era stata colpita con un coltello da macellaio, con una lama lunga 15 centimetri, che è stato poi ritrovato in casa dell’aggressore: un 65enne del posto arrestato per lesioni personali aggravate. Il ferito è stato subito soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale. Dopo le prime cure da parte dei sanitari ha rifiutato il ricovero. Il 65enne si trova ai domiciliari e il coltello che ha utilizzato per ferire la vittima è stato sequestrato.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE