Litiga con la compagna, va in strada e si taglia le vene con un vetro


506

Shock in città. Un 55enne litiga con la compagna poi va in strada e si ferisce ai polsi con dei pezzi di vetro. Il peggio è stato evitato grazie al tempestivo intervento del 118 e degli agenti della Sezione Volanti della Questura. E’ accaduto nel tardo pomeriggio al Rione San Tommaso di Avellino. Il 55enne è stato ricoverato all’ospedale “Moscati”. Avrebbe agito in preda ad un raptus dopo il litigio con la compagna. Poliziotti e soccorritori lo hanno trovato che sanguinava copiosamente. A lanciare l’allarme alcuni passanti.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE