Logistica: Confetera Campania analizza le evoluzioni al museo di Pietrarsa


217

“Evoluzioni e scenari della logistica tra dinamiche globali e vocazioni territoriali”

Napoli, Museo Ferroviario di Pietrarsa 28 Marzo 2019

Appuntamento il 28 marzo 2019 alle ore 10.30 al Museo Ferroviario di Pietrarsa dove si terrà la presentazione pubblica di CONFETRA CAMPANIA. La manifestazione “Evoluzioni e scenari della logistica tra dinamiche globali e vocazioni territoriali” è organizzata in collaborazione con il Coordinamento per il Mezzogiorno di Confetra – Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica e con il patrocinio dell’Interporto Sud Europa.



L’apertura dell’interessante convegno sulle criticità della logistica, sulle infrastrutture territoriali e sulla mobilità sostenibile delle merci è affidata al Presidente Confetra, Nereo Marcucci.
Seguirà la tavola rotonda, moderata dal Presidente dell’ordine dei giornalisti campani Ottavio Lucarelli, a cui parteciperà tra gli altri Ermanno Giamberini-Presidente Confetra Campania, Pietro Spirito – Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centrale, Ennio Cascetta – Amministratore RAM-MIT.

Concluderà l’evento il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

PROGRAMMA

Saluti di Indirizzo

Nereo Marcucci, Presidente Confetra
Silvia Moretto, Presidente Fedespedi
Stefania Pezzetti, Presidente Fedit

Relazione Introduttiva
Ermanno Giamberini, Presidente Confetra Campania

Tavola Rotonda
Domenico De Crescenzo – Coordinatore Confetra Mezzogiorno
Pietro Spirito – Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centrale
Ennio Cascetta – Amministratore Unico RAM MIT
Alessandro Panaro – Responsabile SRM Dipartimento Economia Marittima
Giancarlo Cangiano – Direttore Marketing e Comunicazione Interporto Sud Europa

Modera
Ottavio Lucarelli – Presidente Ordine dei Giornalisti Campani

Conclusioni
Vincenzo De Luca – Presidente Regione Campania

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE