Loreto Mare, gli fa la colonscopia: paziente schiaffeggia infermiere

2589

Un infermiere dell’ospedale Loreto Mare di Napoli e’ stato malmenato da un paziente in attesa di una colonscopia, a cui era stata somministrata la terapia lassativa propedeutica all’esame endoscopico, che lo ha ritenuto colpevole di non avergli somministrato medicine per bloccare l’evacuazione continua. L’episodio e’ stato reso noto dal consigliere dei Verdi alla Regione Campania, Francesco Emilio Borrelli, che chiede “misure straordinarie per tutelare chi lavora per garantire la salute e la vita delle persone, a cominciare dal potenziamento del servizio di vigilanza – ricorda Borrelli – gia’ deciso dal direttore generale dell’Asl Napoli 1 con cui ho parlato nei giorni scorsi”. “A denunciare l’episodio – fa sapere Borrelli – e’ stata l’associazione ‘Nessuno tocchi Ippocrate’: l’ infermiere del reparto di Chirurgia d’urgenza dell’ospedale napoletano e’ stato schiaffeggiato con violenza tanto rendere necessario l’intervento della Polizia. Il lavoratore e’ stato giudicato guaribile in 15 giorni”.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE