Si è spento, a 63 anni, Tommaso Pollice. Uomo politico di Pozzuoli, da tempo lottava contro un terribile male. Pollice è stato diverse volte consigliere comunale nel corso delle amministrazioni di Agostino Magliulo e Vincenzo Figliolia, fino alla scorsa tornata in cui, candidatosi con il Centro Democratico, per pochi voti non venne eletto.

Cordoglio da tutto il mondo politico puteolano. Anche il sindaco Vincenzo Figliolia gli ha dedicato un pensiero: «Ho appreso con enorme dolore che è venuto a mancare l’avvocato Tommaso Pollice – scrive il primo cittadino – Persona leale ha sempre svolto attentamente il suo ruolo a servizio della collettività, sia professionalmente che politicamente, ricoprendo l’incarico di consigliere e di presidente del Consiglio comunale. Il cordoglio mio, dell’intera Amministrazione e del Consiglio alla famiglia per la grande perdita».