Macabro avvertimento per l’ex sindaco: foto di morti sulla sua auto

0
553

Macabro avvertimento per l’ex sindaco di Montoro, Mario Bianchino. Sul parabrezza della sua vettura ha trovato le foto della sorella defunta e di ex dipendente comunale pure deceduto. L’ex primo cittadino di Montoro non sa spiegarsi l’episodio che sconvolge la comunità della Valle dell’Irno. In passato Bianchino è vittima di minacce. Gli fu bruciata anche la cucina di una sua abitazione di campagna. Diversi gli attestati di solidarietà che gli sono arrivati da più parti. L’ex sindaco ha denunciato l’accaduto ai carabinieri.