Malore per Maria Grazia Cucinotta, ricoverata all’ospedale di Castellammare

0
13618

Attimo di panico e paura per Maria Grazia Cucinotta che si trovava al Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia, quando è stata colta da malore ed un’ambulanza l’ha portata in ospedale. L’attrice doveva andare in scena con la commedia “Figlie di Eva” assieme a Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi, con la regia di Massimiliano Vado, ma qualcosa è andato storto.

L’attrice e produttrice 51enne era giunta nel tardo pomeriggio in camerino, già accusando un malessere, ma aveva rassicurato tutti che sarebbe andata in scena regolarmente. Dopo qualche minuto la situazione è peggiorata, al punto che è stato chiamato un medico per una visita urgente. Subito è giunta anche un’ambulanza con la quale l’attrice è stata portata nell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Raggiunta telefonicamente da un tecnico della sua compagnia, – come riporta l’agenzia Agi – ha rassicurato tutti sulle sue reali condizioni di salute, ma resta per ora ricoverata. Di conseguenza la commedia “Figlie di Eva” è stata rinviata a data da destinarsi.