Mamma e figlia rubano abiti nella boutique: calci ai carabinieri per fuggire


932

Madre e figlia, una 42enne e una 19enne di Mugnano, in un negozio di articoli per la casa al corso Europa  a Villaricca hanno rubato articoli per la casa del valore complessivo di circa 100 euro. Scoperte e fermate dai proprietari, li hanno presi a calci e spintonati  per garantirsi la fuga.



I commercianti hanno composto il 112 per chiedere aiuto e sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di villaricca che hanno arrestato Antonella Palmieri e Florenza Esposito per rapina impropria. La refurtiva è stata recuperata sotto al sedile anteriore dell’auto delle donne e restituita ai commercianti. La Palmieri è stata tradotta al carcere femminile di Pozzuoli, la Esposito ai domiciliari.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE