Maria muore a 34 anni, a vegliarla i figli piccoli: pensavano stesse dormendo

0
65904

E’ rimasta praticamente vegliata dai due figli di 4 anni e di 18 mesi. Il padre aveva telefonato a casa più di una volta ma la risposta era sempre la stessa: “Mamma sta dormendo”. Ma lei era già morta. Il dramma si è consumato in una traversa del centro storico della città. La donna di 34 anni, incinta del terzo figlio, non rispondeva al telefono al marito. L’uomo, all’ennesima telefonata, ha avuto risposta dal figlio più grande di appena 4 anni: “Mamma sta dormendo nel bagno a terra”.

L’uomo non ha esitato un solo istante e dal posto di lavoro è andato a casa. Una volta entrato ha visto il corpo esanime della consorte riverso sul pavimento del bagno con a fianco i due bambini. Ha immediatamente tentato di rianimare la donna allertando i medici del 118 che hanno potuto solo constatare il decesso. Sul posto anche le forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi del caso. Il pubblico ministero di turno ha disposto il sequestro della salma per l’esame autoptico al fine di poter capire le cause del decesso.