Mirò al Pan di Napoli: in mostra le opere dell’artista portoghese LE FOTO


154

E’ iniziata con grandissima partecipazione pubblica e politica la meravigliosa esposizione di Joan Mirò il rinomato pittore portoghese in scena al pan palazzo delle arti di Napoli dal 25 settembre al 23 febbraio 2020. Per l inaugurazione che si è tenuta il 24 settembre molti i personaggi famosi che l’hanno affollata da Roberto Fico,all’Assessore Nino Daniele. E’ stata presentata quindi in grande stile una delle mostre piu importanti di quest aututnno “Joan Mirò – Il linguaggio dei segni”, la mostra sul pittore spagnolo che conta 80 opere tra quadri e fotografie.



La mostra e stata fortemente voluta dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, con il supporto del Ministero della Cultura Portoghese e il patrocinio dell’Ambasciata del Portogallo in Italia, è organizzata dalla Fondazione Serralves di Porto con C.O.R. Creare Organizzare Realizzare di Alessandro Nicosia. L’intera kermesse è stata curata da Robert Lubar Messeri professore di storia dell ‘arte all’Insitute of fine arts della NEW York University, sotto la guida di Francesca Villanti direttore scientifico C.O.R. L’esposizione include un lungo arco della produzione artistica dell’artista,dal 1924 al 1981, tempo in cui l’artista crea un linguaggio rivoluzionario segnando per sempre l’arte del 20 secolo. La mostra e ricca di disegni,ceramiche arazzi e incisioni attraverso le quali Mirò fa un viaggio nel linguaggio simbolico dei segni e tenta di rappresentare il rapporto tra le immagini e il loro significato.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE