Molestie sessuali a lezione: condannato l’ex assessore

0
249

Condanna a un anno e due mesi in Appello per l’ex assessore del Comune di Atripalda accusa di violenza sessuale. Per l’uomo la pena è stata ridotta di otto mesi. Respinta la richiesta degli avvocati Luigi Petrillo e Alfonso Maria Stile che avevano sollecitato il rinnovo del dibattimento. I fatti si sarebbero consumati nel corso di una lezione privata a casa dell’ex assessore. La vittima una giovane, rappresentata dal legale Biancamaria D’Agostino, che all’epoca era appena diventata maggiorenne. Nel corso della ripetizione sarebbe stata molestata.