Movida di Chiaia: due arresti dopo un inseguimento dalla polizia ECCO I NOMI


231

Questa notte gli agenti dell’ Ufficio prevenzione Generale, sezione volanti, già impegnati durante il servizio della movida, nella quartiere Chiaia,  hanno arrestato Salvatore Pipolo 42enne e Francesco Palmieri 48enne, entrambi con precedenti penali, per il reato di resistenza a P.U. Durante un posto di controllo in Piazza Vittoria , gli agenti hanno intimato l’alt Polizia a quattro  persone a bordo di due  motocicli, marca  Yamaha T Max, perché tutti privi di casco. Entrambi i conducenti invece di fermarsi hanno accelerato la marcia, nel tentativo di  eludere il controllo, dandosi alla fuga.



Ne è nato un inseguimento, durante il quale  gli agenti sono riusciti, con non poche difficoltà e coinvolgendo altre pattuglie,  a fermare il Pipolo e il Palmieri in Piazza Dante, mentre gli altri due soggetti riuscivano a far perdere le proprie tracce. Durante il controllo, il conducente, 42enne, è risultato positivo all’alcool-test e nella tasca dei pantaloni sono stati rinvenuti, 1,46 grammi di marijuana, pertanto lo stesso è stato sanzionato amministrativamente. Il Pipolo e il Palmieri sono stati arrestati in attesa del processo con il rio per direttissima che si terrà nella giornata di domani. Continuano intanto presidi sul territorio,  con controlli mirati, in relazione all’incremento di episodi ad opera di bande giovanili,  ai sensi del codice della strada e contrasto della guida in stato di ebbrezza alcolica o alterazione a seguito di assunzioni di sostanze stupefacenti o psicotrope, da parte degli agenti della Polizia di Stato  e della Polizia locale, nella zone ad alto richiamo per i giovani  della movida napoletana.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE