“Non testimoniare contro di me”, e lo pesta nel locale: arrestato


897

Avrebbe aggredito in un locale pubblico un parcheggiatore abusivo al fine di impedirgli di testimoniare in un processo penale nel quale sono coinvolti i suoi genitori. Con questa accusa i carabinieri di Pozzuoli (Napoli) nella mattinata di hanno arrestato Giovanni Di Costanzo in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. I fatti sono avvenuti nel settembre scorso quando, secondo la ricostruzione degli investigatori, Di Costanzo avrebbe raggiunto la vittima in un locale pubblico aggredendolo alla presenza di alcune persone che invece di intervenire avrebbero mostrato indifferenza o addirittura compiacimento. Il parcheggiatore ha presentato successivamente una denuncia ai carabinieri che hanno avviato le indagini.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE