Orrore al Poligono, 22enne si uccide sparandosi in bocca


1210

Un 22enne di Capaccio Paestum (Salerno) questa mattina si e’ tolto la vita al poligono di tiro a segno nazionale di Eboli (Salerno) esplodendosi un colpo di pistola in bocca. Il gesto, ritengono gli investigatori sulla base dei primi accertamenti, sarebbe riconducibile a una crisi depressiva. L’arma era stata noleggiata sul posto dal giovane. L’intervento di rianimazione dei sanitari del 118 non e’ servito a evitare la tragedia. I carabinieri della compagnia di Eboli, guidati dal comandante Luca Geminale, hanno effettuato i rilievi sul posto e acquisito i filmati del circuito interno che hanno ripreso l’intera scena. La salma e’ stata restituita alla famiglia dopo l’esame esterno effettuato sul posto dal medico legale.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE