Orrore della quarantena, prende a martellate ​la moglie e poi tenta il suicidio

0
1580

Prende a martellate la moglie, poi tenta il suicidio. È accaduto ad Airola, in provincia di Benevento. L’uomo ha colpito più volte alla testa con un martello la moglie, 56 anni, per poi tentare di togliersi la vita tagliandosi le vene. Sul posto, in via Annunziata, sono accorsi i Carabinieri e i sanitari del 118, che hanno trasportato entrambi all’ospedale San Pio di Benevento. Non si conoscono al momento le loro condizioni.