Orrore a Napoli, bambino di 3 anni trovato a dormire in un’aiuola di piazza Cavour


302

Un bimbo di tre anni, figlio di un’immigrata della Moldavia, dormiva all’ aperto nei giardinetti di Piazza Cavour in compagnia di alcuni barboni. La presenza del bambino e’ stata segnalata alla Polizia Municipale di Napoli che e’ intervenuta con l’Unita’ Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori. Il piccolo e’ stato trovato dagli agenti in compagnia di sette barboni, alcuni dei quali ubriachi e privi di documenti di identita’. Uno di essi si e’ dichiarato padre del bambino, ma non e’ stato in grado di provarlo con documenti. La Polizia Municipale ha accertato che il bambino non necessitava di cure mediche ed ha rintracciato la madre, La donna, che presentava ferite e lividi sul corpo, ha fornito i documenti suoi e del bimbo, ma non ha fornito elementi relativi al padre, che non e’ stato identificato. Il bambino e’ stato affidato in tutela ad una Comunita’ specializzata. L’ immigrata moldava e’ stata informata della normativa e delle opportunita’ in favore delle donne in difficolta’.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE