Pagine Quotidiane, opere in mostra di Roberto Russo

0
156

Si chiama “pagine quotidiane” la prima mostra di Roberto Russo, giornalista di professione ma artista per vocazione. Grazie alla disponibilità della Galleria d’Arte contemporanea Spazio Vitale di Aversa (piazza Marconi, 12) dal 15 al 30 luglio prossimi in mostra opere su carta di giornale le “sue pagine quotidiane” in particolare il Corriere della Sera.

È una pittura a tratti libera, dalla pennellata mobile, con una modulazione cromatica che raggiunge un certo grado di penombra dentro cui l’artista indaga l’universo femminile.
Un ampio ciclo di opere, in cui l’artista è teso essenzialmente a ricomporre, in una successione di tocchi veloci, e di altrettanti gesti grafici, volti e corpi di donne, segnatamente stilizzati. “E’ cosi che questo linguaggio personalissimo di Russo”, scrive Michelangelo Giovinale che della mostra ne ha curato il testo introduttivo, “si compie in perfetta mimesi, da ravvisare come fenomeno d’impeto che in quel perimetro del foglio ci racconta dell’uomo, il suo essere giornalista e quello più intimo dell’uomo artista. Gli interventi, mostrano una sorta di sciame pulsionale che forza le griglie rigide dello spazio del foglio. Una fame d’aria, per Roberto d’arte. Un movimento del gesto, che noi sappiamo essere per la pittura e anche la pratica dell’arte in generale, qualcosa che non può essere calcolo, piuttosto un rovesciamento del calcolo, un sabotaggio, che esorbita ogni calcolo. L’idea che se ne coglie per questo ciclo è una pratica artistica che avviene per propulsione, una spinta incontrollata, pulsionale. Oltrepassa quella linea gialla di sicurezza, irrompe fra le sue stesse griglie, in quell’architettura rigida delle battete di giornale. E’ lo stesso Russo a spiegare che “Si tratta quasi sempre di gesti pittorici istintivi – spiega Russo – su una superficie apparentemente inadatta come un pagina di giornale.  Una necessità di estrinsecare sentimenti e “visioni”. Può succedere al termine di pesanti giornate lavorative, può succedere  durante una riunione, mentre sei intento ad ascoltare altro, ad occuparti di temi gravosi e pressanti. A un tratto, come per magia la penna scivola sul foglio  e qualcosa prende forma indipendentemente dalla tua volontà.
Trenta fogli di giornale in esposizione nelle sale di Spazio vitale, a piazza Marconi, nel cuore del centro storico della città di Aversa. Vernissage mercoledì 15 luglio ore 19:30.

Spazio Vitale Arte contemporanea – Aversa

Piazza Guglielmo Marconi 12 @spaziovitaleartecontemporanea Tel 335 700 3916

L’ingresso alla Mostra è gratuito nel rispetto delle disposizioni in materia di prevenzione anti Covid