Paolo Rossi, furto in casa nel giorno dei funerali: scomparso anche l’orologio

0
1

Nel giorno dei funerali, mentre tutta l’Italia piangeva per l’addio a Paolo Rossi, furto a casa di ‘Pablito’, a Bucine, nella campagna toscana in provincia di Arezzo. Lo apprende l’ANSA. La moglie di Rossi, Federica Cappelletti, è stata avvertita mentre tornava dalla celebrazione funebre. Al rientro a casa da Vicenza, dove si sono svolti i funerali, ha trovato tutto sottosopra. Tra gli oggetti mancanti l’orologio di Paolo Rossi, ma non i cimeli relativi alla sua carriera calcistica che non si trovavano nell’appartamento. Sono in corso i rilievi da parte della Polizia scientifica per determinare cosa sia stato rubato.

Da quanto appreso, oltre all’orologio, sarebbero stati portati via soldi in contanti, circa un centinaio di euro. Ma si attende che la moglie del calciatore faccia una verifica più precisa su cosa manchi dalla casa. Il furto è stato scoperto da un collaboratore della famiglia Rossi. Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri del Comando provinciale di Arezzo. Sempre da quanto appreso, per entrare, gli autori del furto avrebbero forzato una finestra dell’abitazione.