Passaggio a una ragazza, abusa di lei in auto: preso dopo due mesi


201

Aveva subito abusi sessuali, dopo una serata in discoteca, la notte dell’8 dicembre scorso. Una ragazza di Quarto aveva raccontato tutto ai carabinieri e grazie alla sua descrizione e alle indagini chi l’ha violentata è stato arrestato. Si tratta di un 25enne incensurato di Villaricca. Questo quanto accaduto, secondo il racconto della vittima. In discoteca conosce il 25enne e alla fine della serata gli chiede di accompagnarla a casa. La ragazza avrebbe bevuto e durante il tragitto lui approfitta del suo stato confusionale e ne abusa. Appena si sente meglio la donna denuncia tutto fornendo la descrizione del responsabile: i carabinieri di Pozzuoli esaminano filmati di videosorveglianza, analizzano tabulati e ascoltano testimoni. Gli indizi raccolti durante le indagini, coordinate dalla IV sezione della Procura di Napoli, hanno fatto scattare l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Le indagini proseguono per accertare l’eventuale coinvolgimento di altri soggetti.



La vittima, di buona famiglia, lavora come commessa in un negozio. Ha conosciuto il ragazzo, anch’egli di buona famiglia, a Napoli, durante una serata in discoteca. Entrambi c’erano andati insieme con degli amici. Un incontro come tanti altri. Le violenze sono riaffiorate nella mente della vittima solo il giorno dopo. Guardandosi allo specchio ha notato dei lividi sul corpo ed ha capito: in preda alla disperazione ha chiamato un’amica, alla quale ha rivelato i suoi timori. Con lei e con il padre si è recata in ospedale dove gli accertamenti dei sanitari hanno confermato le sue paure. Era stata vittima di abusi sessuali. Non si esclude che qualche amico del giovane possa avere assistito o addirittura partecipato alla violenza sessuale. Circostanza quest’ultima che è in corso di accertamento. Nella vettura, infatti, secondo alcune testimonianze, c’erano anche altri giovani.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE