Paura nel Napoletano, colpi di pistola contro casa di un magistrato

732

Indagini sono in corso da parte del Commissariato di Polizia su un episodio avvenuto a Giugliano dove e’ stato sparato un colpo di pistola verso l’abitazione della sorella di un magistrato mentre quest’ultimo stava rientrando. Secondo gli accertamenti in Corso Campano ieri, poco prima delle 21, verso l’abitazione di Antonella Camerlingo, sorella di Nicola – in servizio alla Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) sezione Edilizia ed Ambiente – e’ stato sparato un colpo d’arma da fuoco; il proiettile ha forato il cassonetto di una finestra colpendo poi il soffitto. Nessuno e’ stato ferito.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE