Picchia i genitori con il manico di scopa, preso il figlio tossico


494

Scostante e violento a causa della droga, un 22enne di Quarto, incensurato, è stato arrestato dopo avere minacciato e picchiato i genitori con un manico di scopa di alluminio. Prontamente intervenuti, i carabinieri della sezione radiomobile di Pozzuoli hanno chiesto l’intervento sul posto del 118:. i sanitari hanno medicato la donna per le lesioni alle mani e trasportato l’uomo all’ospedale Santa Maria delle Grazie dove i medici gli hanno riscontrato la frattura dello sterno. Gli approfondimenti hanno fatto emergere che violenze del genere andavano avanti da otto mesi ma non era mai stata presentata denuncia.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE