Politica in lutto, è morto Valiante: fu il vice di Bassolino


167

E’ morto poco dopo le 19 in ospedale, all’eta’ di 79 anni, Antonio Valiante, ex vice presidente della Giunta regionale della Campania e gia’ numero due del Consiglio Regionale campano. Nato a Cuccaro Vetere, nel Salernitano, il 22 marzo del 1939, Valiante e’ stato segretario comunale, poi alla provincia di Salerno, all’Enit e alla Comunita’ montana. Nel 1957 si iscrive alla Democrazia Cristiana diventando vicesegretario della provincia salernitana e, poi, parlamentare nella XII legislatura. Nel 2000, il rientro in Campania come vice del ‘governatore’ Antonio Bassolino, fino al 2010; e, dal 2010 al 2015, vice presidente del Consiglio Regionale della Campania. Valiante, ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, e’ deceduto in prima serata. Da questa mattina, le sue condizioni sono peggiorate, tanto che in Cilento si rincorrevano le voci che fosse deceduto gia’ nel primo pomeriggio. Sulla pagina Facebook dello storico politico cilentano sono decine i messaggi di cordoglio indirizzati anche al figlio, Simone, parlamentare del Pd fino allo scorso anno.



“Antonio Valiante e’ stato un amministratore competente, un dirigente politico unitario, una brava e bella persona. Era profondamente legato al suo Cilento e aveva un giusto e positivo rapporto con la Capitale (come la chiamava), con Napoli. Abbiamo lavorato assieme per diversi anni, con reciproca stima e fiducia. Anche quando i rapporti tra DS e Partito Popolare-Margherita prima e dentro il PD poi si facevano difficili noi due abbiamo sempre mantenuto un forte rapporto umano e personale. Con lui va via un pezzo della mia vita e grande e’ il dolore: un abbraccio affettuoso alla moglie Rosa ed ai figli”. Cosi’ su Facebook Antonio Bassolino ricorda Antonio Valiante, al suo fianco per dieci anni come vicepresidente della Regione Campania.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE