Presentato, questa mattina, presso il foyer del teatro Augusteo, il nuovo movimento politico “Generazione SUD”. Un soggetto politico che nasce dal basso, da cittadini che da anni si impegnano sui territori e che non si riconoscono più in nessun simbolo. Giovani, ricercatori, professionisti, piccoli e medi imprenditori, commercianti, sindacalisti, associazioni e volontari di Napoli e provincia che nei mesi scorsi hanno dato vita al movimento che già racchiude 1500 iscritti.

«Serve cambiare il Sud, serve cambiare la classe politica non per selezione anagrafica, perché si rischia di perdere forze preziose, ma cambiarle per merito, per passione civica, per competenza, ma soprattutto per voglia di fare», dichiarano Ugo Parisi e Pietro Contemi, coordinatori del nuovo soggetto politico. Cuore di Generazione SUD: politiche mirate per il Mezzogiorno su Lavoro, Legalità, Turismo, Sicurezza e Welfare. Durante la conferenza, sono stati presentati il manifesto politico del movimento, i membri e le prime proposte per la Campania e il Sud.

agenparl.com