Prestigioso bar rubava l’elettricità: danni da 30mila euro e denuncia


2114

La Polizia Municipale in collaborazione con i tecnici dell’ENEL previa accertamenti e grazie ad alcune segnalazioni hanno deferito all’Autorità Giudiziaria il proprietario di un noto e prestigioso bar in Via Caldieri al Vomero che, con un dispositivo magnetico, alterava la misurazione di energia elettrica frodando il fornitore di circa 30mila €. A seguito di quanto accertato, il titolare dell’attività veniva deferito all’Autorità Giudiziaria per truffa aggravata artt.624 e 625 del Codice Penale.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE