Prima tragedia del mare in Campania: annega un 68enne


840

È un uomo di 68 anni la prima vittima della stagione balneare nel Casertano. L’uomo, M.N. di Macerata Campania a causa forse di un malore, è annegato a Mondragone, a poche centinaia di metri dalla riva, mentre era solo. Alcune persone in mare si sono accorte delle difficoltà dell’uomo in acqua ma, nonostante i soccorsi, non c’è stato nulla da fare. I medici del 118, una volta giunti sulla spiaggia insieme ai carabinieri, hanno dovuto purtroppo constatarne il decesso.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE