Rapina nel sangue a Secondigliano: uomo ferito a colpi di arma da fuoco


153

Tentativo di rapina dello scooter sfociato nel sangue. E’ questa la versione offerta agli agenti di polizia da un 34enne incensurato ricoverato ieri sera d’urgenza all’ospedale San Giovanni Bosco con una ferita d’arma da fuoco alla gamba. Secondo quanto raccontato dalla vittima, i malviventi sono entrati in azione intorno a mezzanotte mentre stava percorrendo il tratto di strada tra via Montello e via Regina Margherita. L’uomo è poi riuscito a raggiungere un negozio il cui titolare lo ha accompagnato in ospedale. Sul posto la Scientifica ha rilevato tracce ematiche. La vittima non ha riferito modello e targa dello scooter: le indagini sono in corso per stabilire l’esatta dinamica.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE