Sant’Antimo: avevano 321 schede elettorali in casa, 3 arresti per brogli


325

Tre uomini sono stati arrestati a Sant’Antimo, vicino a Napoli perché trovati in possesso di 321 tessere elettorali che nascondevano in casa. I tre, secondo quanto si apprende da carabinieri, sono stati portati nel carcere di Poggioreale e le indagini sulla vicenda sono in corso. I tre finiti in manette sono il proprietario di casa e due uomini che erano con lui al momento del ritrovamento delle tessere elettorali, all’interno delle quali erano state inserite delle indicazioni di voto.I carabinieri di Sant’Antimo, comune alle urne nella giornata di oggi, contattano in queste ore i proprietari delle tessere elettorali recuperate.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE