Sarno, «Si è spento serenamente». Ma il morto è vivo: indagano i carabinieri

0
31855

“Si è spento serenamente”. Decine di manifesti funebri con il nome e cognome di un fabbro 40enne di Sarno, ma l’uomo è vivo. Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione. Ieri tante persone e tante telefonate sconfortate ed incredule di familiari ed amici che si sono ritrovati a leggere l’annuncio funebre affisso in diverse strade della città. Un manifesto con tanto di foto e data e luogo dei funerali.