Scappa da Ischia e va a Caserta per scappare dal compagno: salvata da polizia


1625

Hanno litigato mentre erano in vacanza ad Ischia, forse e’ volato qualche schiaffo, lei e’ fuggita, si e’ messa in un treno ma si e’ addormentata. La polizia ha aiutato una donna di 41 anni che aveva lasciato l’isola dopo un violento diverbio con il compagno, aveva raggiunto la stazione di Napoli e preso un treno regionale; probabilmente sotto l’effetto di qualche sostanza che alterata i sensi, si e’ addormentata e si e’ risvegliata a Recale, nel Casertano dove e’ stata aiutata da agenti e dal 118, visitata in ospedale e dimessa con una prognosi di 7 giorni. Gli uomini della Questura di Caserta, diretta da Antonio Borrelli, hanno anche ascoltato il compagno, mentre la donna e’ tornata a casa con il fratello.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE