Sciame sismico nell’area flegrea: l’ultima scossa sveglia gli abitanti


240

Paura nella zona occidentale di Napoli e nei comune dell’area dove alle 5.26 è stata registrata una scossa di terremoto con epicentro nella zona dei Campi Flegrei. Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa è avvenuta a una profondità residua, pari a 1,32 chilometri e ha fatto registrare una magnitudo di 2 gradi. La bassa profondità ha fatto in modo che in molti sentissero il movimento tellurico, il più forte di una lunga serie di microscosse. Il sisma è stato avvertito nei quartieri dell’area flegrea Fuorigrotta, Bagnoli, Soccavo e Pianura ed a Pozzuoli.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE