«Se non stai zitta ti violento», «Dovresti fare più sesso», la consigliera denuncia il collega

0
278

«Sodero, se non stai zitta ti violento». E ancora: «Te ne sei andata a Roma a cercare i negretti?», e l’ultima offesa: «fai troppo poco sesso». Alla fine la consigliera comunale di Tricase, in quota al Movimento 5Stelle, Francesca Sodero non ce l’ha fatta più a sopportare i continui insulti sessisti e ha querelato il collega Vito Zocco, come riporta il Corriere Salentino. In Procura è stato aperto un fascicolo d’indagine con l’accusa di molestie.

Il collega non ha mai chiesto scusa alla consigliera per le frasi offensive che le rivolgeva davanti ai colleghi, attaccando per quello che diceva, per come vestiva e si muoveva. La consigliera comunale, eletta nel 2017 è stata costretta a modificare le sue abitudini, a cominciare dall’abbigliamento, per evitare di essere presa di mira in continuazione.