Spacciatori inseguiti dai carabinieri, uno muore durante la fuga


210

È morto tentando di sfuggire ai carabinieri che lo stavano inseguendo. Il giovane, probabilmente un marocchino, è saltato da un bosco sulla strada che porta a Tartano (Sondrio), nel tentativo di sfuggire ai carabinieri in borghese del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sondrio, che avevano individuato un gruppo di spacciatori.



Un altro si è leggermente ferito a una gamba ed è stato subito catturato, mentre è caccia nei boschi a un terzo uomo. I militari del colonnello Emanuele De Ciuceis da tempo tenevano sotto controllo un gruppo di spacciatori in questa zona. Oggi sono scattati altri serrati controlli finiti con la morte dell’uomo precipitato. Sul posto a coordinare le indagini e a ricostruire con precisione i fatti il magistrato di turno della Procura di Sondrio.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE