Suicida nell’officina, lascia biglietto sulla saracinesca: “Chiamate i carabinieri”


2655

Un meccanico di 64 anni di Atripalda si è tolto la vita all’interno della sua officina. Davanti alla saracinesca ha lasciato un biglietto: “Non aprite la porta, chiamate i carabinieri”. E’ stato un operaio a fare la macabra scoperta. Sotto choc familiari e la comunità di Atripalda. Sull’episodio indagano i militari della locale Stazione.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE