Sul treno Eav armati, tre ragazzini fanno bloccare il convoglio


531

Paura sul convoglio della Cumana, costretto ieri pomeriggio a fermare la propria corsa all’altezza di Fuorigrotta. Il panico è esploso quando il controllore ha notato a bordo del convoglio diretto a Montesanto la presenza di tre ragazzini armati. Secondo i carabinieri intervenuti nei minuti successivi, la comitiva avrebbe avuto con sé una pistola giocattolo, secondo i vertici dell’Eav si sarebbe trattato invece di una spranga. Sta di fatto che la corsa del treno è stata immediatamente arrestata e in seguito soppressa. La posizione dei ragazzini è ora al vaglio degli investigatori: rischiano tutti una denuncia.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE