Turista uccisa da infarto sul treno in Campania, choc a bordo


661

Una donna di origini siciliane è morta nella serata di giovedì scorso, mentre viaggiava a bordo di un treno diretto a Milano. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi per la signora, colpita da un improvviso arresto cardiaco, non c’è stato nulla da fare. L’allarme è stato lanciato alle 23: la donna, originaria di Catania, poco prima, all’altezza di Prignano, aveva accusato un improvviso malore e si era accasciata. Era stata poi subito soccorsa da altri passeggeri che si trovavano sul convoglio e che, compresa la gravità della situazione, avevano allertato il personale del treno. Mentre il convoglio si apprestava a fermarsi nella stazione di Agropoli, è stata attivata la centrale operativa del 118 che ha inviato l’ambulanza rianimativa della Croce Azzurra in postazione presso l’ospedale di Agropoli.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE