Ubriaco, accoltella la compagna incinta: denunciato dalla sua stessa madre


419

Gli agenti del commissariato Pianura hanno arrestato  G.V. 26 anni per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. I poliziotti si sono portati in vicolo Carrozzieri per la segnalazione di una lite. Giunti sul posto sono stati contattati dalla madre del giovane che li accompagnava nell’appartamento, dove c’era una donna incinta con una ferita da taglio ad una coscia e segni di maltrattamento, e un giovane, dai modi aggressivi e in stato di ebbrezza. L’uomo è stato arrestato.



In casa gli agenti hanno sequestrato un coltello di a serramanico della lunghezza di 16 cm nascosto nel cassetto di una specchiera, e un altro coltello con manico in legno lungo 22,5 cm ancora sporco di sangue, nascosto in un cassetto tra la biancheria. La donna è stata ricoverata al Cardarelli, e non c’è pericolo né per lei né per il nascituro. Altro arresto della polizia per maltrattamenti in famiglia in via Nuova Poggioreale. In manette C.B., 21 anni: armato di coltello aveva minacciato la famiglia e devastato l’appartamento.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE