Una 30enne napoletana precipita dal terzo piano della casa vacanza, è gravissima

0
2699

Una donna, A.M.S., 30 anni, disabile originaria della provincia di Napoli, è precipitata dal terzo piano di un edificio di Parghelia. Il tragico fatto si è consumato intorno alle 16 in località Bordila ma non sono del tutto chiare, ancora, le circostanze in cui è maturato. Sul posto si è portata un’ambulanza del 118 il cui personale ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso che ha trasferito la donna, in gravi condizioni, all’ospedale Pugliese di Catanzaro. Nell’impatto al suolo, dopo un volo di oltre 10 metri, la donna avrebbe riportato un forte trauma cranico e varie fratture. Nel luogo in questione, per l’avvio delle indagini, si sono portati anche gli agenti del Posto di Polizia di Tropea e personale della Squadra Mobile della Questura di Vibo Valentia. Sulla natura dell’episodio non si esclude al momento alcuna ipotesi, compresa quella di un probabile tentato omicidio. Per accertare quando é accaduto la polizia ha sentito il marito della donna, che era in casa insieme a lei nel momento del fatto.