Va con una donna dell’Est e viene ricattato: “Paga o lo dico a tua moglie”

1518

Aveva avvicinato e fotografato un anziano, che si accompagnava in macchina con una giovane donna dell’Est, cercando di estorcergli del denaro con la minaccia di rivelare alla moglie le sue frequentazioni. Un pregiudicato è stato arrestato nella tarda mattinata di oggi dalla Squadra Mobile di Benevento.

L’uomo, un 51enne beneventano, lo scorso 11 luglio si era reso protagonista di un primo approccio estorsivo, nella zona del rione Ferrovia, non conclusosi positivamente perché sul posto era intervenuta una volante.

Nella circostanza, l’astuto malvivente aveva cercato di giustificarsi dicendo di aver avuto una lite con l’anziano perché, a suo dire, quest’ultimo si era intrattenuto con la donna in una zona abitata. Nei giorni successivi il pregiudicato era tornato alla carica, tempestando di messaggi e chiamate la vittima, minacciandola di rivelare alla moglie gli accadimenti e di denunciarlo per quanto accaduto durante la simulata lite.

Oggi l’epilogo, quando l’anziano, esasperato dalle richieste dell’estorsore, si è presentato all’appuntamento nei pressi di piazza Castello, consegnando all’uomo 50 euro. Sul posto c’erano però anche gli agenti della Squadra Mobile che, notata la scena, hanno arrestato il pregiudicato.

Nel telefono dell’uomo sono state trovate numerosissime foto di clienti appartati, possibili vittime di altre estorsioni. Al pregiudicato la Squadra Volante ha sequestrato anche l’autovettura, priva di assicurazione e condotta senza patente.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE