Vento fortissimo in Campania, alberi caduti e incidenti: ferita una ragazza


609

Cono del Vesuvio imbiancato e neve in molti comuni del Sannio e dell’Irpinia, mare agitato, pioggia e vento forte. L’ondata di maltempo in Campania ha visto molti sindaci, compreso quello di Napoli, Luigi de Magistris, e quello di Benevento, Clemente Mastella, chiudere scuole, parchi e cimiteri nel timore dell’incolumita’ delle persone a causa delle forti raffiche, ma nel complesso non registra le criticita’ avute lo scorso 23 e 24 febbraio. Questa notte a Napoli sono state registrate raffiche di vento con picchi di 100 chilometri orari, situazione che ha portato questa mattina a uno stop nei collegamenti veloci con le isole del golfo e ha visto danneggiamenti di rami, tabelloni pubblicitari e pali. La situazione pero’ e’ migliorata gia’ in mattinata con il vento in calo cosi’ come le temperature. Nel Salernitano, alberi abbattuti dalle raffiche nel quartiere Torrione a Salerno, dove il sindaco Vincenzo Napoli ha disposto la chiusura di parchi e cimiteri per le verifiche sul verde, e scuole chiuse per neve a Montesanto sulla Marcellana. Neve in Alta Irpinia, ma anche a Montevergine fino alle pendici. Un forte vento che soffia da ieri sera ha gia’ provocato la caduta di rami, sollevato tegole e divelto alcuni cartelloni pubblicitari, tenendo impegnati i vigili del fuoco di Avellino soprattutto nel capoluogo per vari interventi. Una forte grandinata si e’ abbattuta sul Vallo di Lauro, provocando danni alle colture. Lungo l’autostrada A16 Napoli-Canosa, nel tratto tra Monteforte Irpino e Avellino Est si sono registrate nevicate che pero’ non hanno causato problemi alla circolazione. Si viaggia comunque con catene da neve a bordo o con pneumatici invernali. A Benevento scuole e universita’ sono chiuse per l’ordinanza emessa dal sindaco Clemente Mastella. Anche nel capoluogo sannita il forte vento ha gia’ provocato danni, senza conseguenze per le persone. A Telese Terme, invece, nel Beneventano, una donna di 27 anni e’ stata colpita da calcinacci staccati dal vento da un palazzo in piazza dell’Unita’. La 27enne e’ stata trasportata all’ospedale ‘Rummo’ di Benevento dove e’ stata mediata. L’edificio e’ stato messo in sicurezza dai vigili del fuoco.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE